Vai al contenuto principale

White Label - Verifica del dominio per l'approvazione automatica di nuovi mittenti (Codice Brevo)

❗️ Importante

La soluzione White Label non sarà più disponibile a partire dal 15 giugno 2024. Ora offriamo la soluzione Enterprise e il programma Expert.

In questo articolo, spiegheremo perché e come dovresti verificare il tuo dominio su Brevo.

La verifica del tuo dominio è molto utile se non vuoi perdere tempo a convalidare nuovi mittenti associati a quel dominio, poiché non dovrai cliccare su un link di verifica in un'email per ogni indirizzo.

Perché dovrei verificare il mio dominio?

Per garantire la qualità delle email inviate da Brevo, tutti i nuovi indirizzi dei mittenti che crei devono essere convalidati cliccando su un link in un'email di verifica. La verifica del dominio consente di ignorare questo passaggio di convalida manuale per i mittenti associati a tale dominio. 

Supponiamo, ad esempio, di voler creare i tre nuovi indirizzi di mittente seguenti con il dominio @example-domain.com:

  • contact@example-domain.com
  • newsletter@example-domain.com
  • email@example-domain.com

Se il dominio example-domain.com non è verificato su Brevo, riceverai un'email per ogni indirizzo creato come mittente. Dovrai quindi cliccare e attivare manualmente ciascun mittente.

Se il dominio example-domain.com è verificato su Brevo, puoi creare tutti i mittenti che desideri nello stesso dominio senza dover convalidare ciascuno singolarmente.

Passaggio 1: Impostare le informazioni sul dominio

Hai tre opzioni per sottoporre a verifica il tuo dominio:

  1. Clicca sul tuo nome nell’angolo superiore destro dello schermo.
  2. Seleziona Senders & IP (Mittenti e IP).
  3. Clicca sulla sezione Domains (Domini).
  4. Clicca su Add a domain (Aggiungi un dominio).
    add_domain.jpg
  5. Inserisci il nome di dominio che desideri utilizzare per firmare le tue email e clicca su Save (Salva)
    domain_name.jpg
    ❗️ Importante
    Non scrivere mai http, https, www o \ nel campo Domain name (Nome dominio)

Esegui quanto riportato nel Passaggio 2 che segue per sottoporre a verifica il dominio ⬇️.

Passaggio 2: Sottoporre il dominio a verifica

Ora devi far verificare il tuo dominio utilizzando uno dei nostri metodi di verifica. Seleziona il metodo che vuoi usare per la verifica del tuo dominio:

    • [Consigliato] Record DNS: aggiungi voci DNS al tuo dominio,
    • Carica un file su host: carica un file nella directory radice del tuo dominio,
    • Invia un'email: invia un'email di verifica agli indirizzi tecnici associati al dominio.
[Consigliato] Record DNS Carica un file su host Invia un'email
Ti consigliamo di utilizzare i record DNS per verificare il tuo dominio in quanto ti consentiranno anche di autenticarlo. L'autenticazione del dominio migliora il tasso di recapito delle email sostituendo la firma dell'email con il nome di dominio. 
  1. Apri una nuova finestra nel browser e accedi alla piattaforma di hosting del tuo dominio.
  2. Creare una voce DNS. 
  3. Scegli il tipo di TXT
  4. Nel campo Hostname (Nome host) , incolla il nome host così come appare nella sezione Record for domain verification (Record per la verifica del dominio) .
    verify_hostname.jpg
  5. Nel campo Value (Valore) , incolla il codice generato dalla sezione Record for domain verification (Record per la verifica del dominio) .
    verify_value.jpg
  6. Salva la voce DNS appena creata. 
  7. [Consigliato] Autentica il tuo dominio per migliorare il tasso di recapito delle tue email. Per maggiori informazioni, consulta il nostro articolo Autenticazione del dominio per migliorare il tasso di recapito delle email (DKIM).
  8. Torna a Brevo. 
  9. A seconda della situazione, clicca su:
    • Verifica ed esegui autenticazione se hai creato le voci DNS con il codice Brevo per verificare il tuo dominio, ma anche i record DKIM per autenticarlo.
    • Verifica soltanto se hai creato solo la voce DNS con il codice Brevo per verificare il tuo dominio.  

Dopo aver eseguito uno di questi tre metodi, Brevo verificherà automaticamente il tuo nome di dominio e la convalida manuale degli indirizzi dei mittenti non sarà più necessaria.

verified_domain.jpg

💡 Buono a sapersi
Dopo aver sottoposto il tuo dominio a verifica, ti consigliamo anche di autenticarlo per migliorare il tasso di recapito delle tue email. Ciò ti consentirà di essere verificato come mittente delle tue email prevenendo al tempo stesso attacchi di phishing.

⏩ E adesso?

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarci qui.

💬 Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 19 su 77