Come sono caricati i dati del tuo sito web su Brevo Automation?

I dati del tuo sito web sono caricati grazie all'installazione di uno script principale, di un call identify e di track events. Per andare oltre ti proponiamo di analizzare come funziona lo script principale.

Data_uploaded_to_SIB_automation.png

 

    1. L'installazione dello script genererà la creazione di "session_id". I "session_id” sono degli elementi identificativi unici per ogni contatto che sono generati attraverso la JavaScript Automation. Da notare che ogni session_id è in first party, installato sul dominio del cliente.

    2. Lo script registrerà quindi tutti i visitatori del tuo sito con un session_id. Questo session_id è generato con una richiesta GET dall’applicazione in-automate.brevo.com/p, che recupererà il session_id e altre informazioni, in particolare la “key” collegata al tuo account Brevo e la pagina visitata per esempio. Questa richiesta richiamerà un call Identify, che definirà l'indirizzo email per il session_id a seconda di dove hai aggiunto il tuo script. L'indirizzo email sarà quindi collegato a un session_id per il tempo del call identify.

    3. L'ultima tappa consiste nell’associare, dal database Brevo, il session_id con la “key” del tuo account Brevo e l'indirizzo email se è presente nel tuo database di contatti.

 

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarci qui.

Se stai cercando aiuto per un progetto che prevede l'utilizzo di Brevo, possiamo metterti in contatto con il giusto partner esperto certificato Brevo.

💬 Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 1 su 3