Vai al contenuto principale

Che cosa si intende per soft bounce e hard bounce nelle email?

Il termine "email bounce" (rimbalzo dell'email), si riferisce a un'email che non è stata recapitata e ha determinato l'invio di un messaggio di errore ai nostri server.

Esistono due tipi di bounce: soft bounce e hard bounce.

🟠 Soft bounce 🔴 Hard bounce

Un soft bounce è un errore di consegna temporaneo. Quando un'email genera un soft bounce, significa che, nella maggior parte dei casi, l'indirizzo email è valido e la tua email ha raggiunto il server di posta del destinatario, ma è stata respinta dal server di posta. Ciò significa che la tua email non è stata consegnata alla casella di posta in arrivo del tuo destinatario (o a nessun'altra delle sue cartelle, che si tratti di promozioni, spam, ecc.).

Di seguito sono riportati alcuni motivi comuni per cui un indirizzo email potrebbe generare un soft bounce: 

  • Il server di posta del destinatario non è disponibile.
  • La casella di posta in arrivo è piena (la quota assegnata è stata superata).
  • Il nome di dominio non esiste.
  • L'email è troppo grande.
  • L'email è stata bloccata a causa del suo contenuto.
  • L'email non può essere inoltrata tra i server di posta.
  • L'email non può essere inoltrata per motivi sconosciuti.
  • L'email è stata bloccata a causa della reputazione del mittente o dell'IP.

Come gestisce Brevo i soft bounce?

Prima che un'email venga respinta con un soft bounce, viene posticipata. Brevo continua a tentare di inviare nuovamente l'email posticipata nelle 36 ore successive, finché l'email non viene consegnata. Se dopo questi tentativi l'email non è ancora stata consegnata, i tentativi di invio vengono interrotti e l'email viene contrassegnata come soft bounce nel report della campagna o nel report transazionale.

Dove posso visualizzare il motivo per cui la mia email è stata respinta?

In genere, quando un'email viene respinta, i server di posta forniscono a Brevo il messaggio di errore del bounce. Questo messaggio di errore aiuta a identificare l'errore di consegna indicando:

  • La data e l'ora del bounce dell'email.
  • Il server di posta che ha respinto l'email.
  • Il motivo del bounce e il codice RFC (di solito viene utilizzato un codice 4XX per i soft bounce e un codice 5XX per gli hard bounce).
💡 Buono a sapersi
A volte, i server di posta non forniscono a Brevo il motivo del bounce. In questo caso, il motivo viene visualizzato come "non disponibile". 

Puoi visualizzare il messaggio di errore di un bounce dalla pagina dei dettagli dei contatti che hanno generato un bounce. Per individuare questi contatti, puoi segmentarli utilizzando le nostre condizioni Email classed as "soft bounce" (Email classificata come "soft bounce") o Email classed as "hard bounce" (Email classificata come "hard bounce").

1️⃣ Segmentazione dei contatti che hanno avuto un bounce

  1. Vai a Contacts (Contatti).
  2. Clicca su + Add a filter (+ Aggiungi un filtro).
  3. Seleziona la seguente condizione:
🟠 Soft bounce 🔴 Hard bounce
  1. Email > Email classed as "soft bounce" (Email classificata come "soft bounce").
  2. Scegli se vuoi cercare campagne email o email transazionali.
  3. Choose which emails (Scegli quali email) > Email Name (Nome dell'email) > Is exactly (È esattamente) > inserisci il nome dell'email che ha generato un soft bounce.
    email_soft_bounce.jpg

2️⃣ Verifica del motivo del bounce dell'email

  1. Dai risultati della segmentazione, clicca su un contatto per accedere ai suoi dettagli.
  2. Sotto l'evento Email dell'email che ha generato il bounce, clicca su Show details (Mostra dettagli).
    soft_details.jpg
  3. Il messaggio di errore appare accanto all'evento Soft bounce o Hard bounce.
    soft_message.jpg
    hard_message.jpg

Le email che hanno generato un bounce si pagano?

I tuoi crediti vengono utilizzati solo la prima volta che proviamo a inviare l'email. Non ti viene addebitato alcun costo quando tentiamo di inviare nuovamente l'email posticipata (prima che generi un soft bounce) e non tentiamo mai di inviare nuovamente le email che hanno generato un hard bounce.

Se la mia email genera un bounce, ricevo un rimborso?

Se la nostra piattaforma ha riscontrato un problema tecnico che ha causato il soft bounce della tua email, potresti avere diritto a un rimborso. Contatta il nostro team di assistenza creando un ticket per poter discutere delle opzioni a tua disposizione. In qualsiasi altro caso, non avrai diritto ad alcun rimborso.

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarci qui.

💬 Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 45 su 76