Vai al contenuto principale

Ospita la tua landing page su un dominio o sottodominio personalizzato

💡 Buono a sapersi
Le landing pages sono disponibili per i piani Business ed Enterprise.

Per impostazione predefinita, qualsiasi landing page creata in Brevo è ospitata sul dominio sibpages.com. Tuttavia, puoi scegliere di ospitare le landing page su un dominio personalizzato, se ne possiedi uno. Questo offre diversi vantaggi, ad esempio il potenziamento del marchio, l'aumento della credibilità e il miglioramento del SEO.

Buono a sapersi

Ospitare la landing page su un dominio personalizzato non interromperà i link precedenti e non invaliderà il precedente dominio sibpages.com. Entrambi continueranno a funzionare. 

⚒️ (Opzionale) Fase 1: crea un sottodominio per la tua landing page

Se possiedi già un sito web su un dominio personalizzato, ti consigliamo di utilizzare un sottodominio per la tua landing page. Ad esempio, se sei proprietario di thegreenyoga.com e il tuo sito web esistente risiede lì, puoi ospitare le landing page su un sottodominio come pages.thegreenyoga.com.

Questo perché l'utilizzo del dominio personalizzato per le landing page Brevo richiede la modifica dei record DNS di quel dominio. Se apporti queste modifiche DNS direttamente su thegreenyoga.com, la tua landing page sostituirà il sito web esistente, ma questo non è il risultato desiderato.

Il processo di creazione di un sottodominio dovrebbe essere descritto nella documentazione del tuo host di dominio. Se non sei sicuro su chi sia il tuo host di dominio, consulta il nostro articolo Identificazione dell'host di dominio

💡 Buono a sapersi

Se hai apportato per sbaglio modifiche DNS al tuo dominio principale anziché a un sottodominio, è sufficiente rimuovere i record aggiunti. Dopo la propagazione delle modifiche DNS, tutto dovrebbe tornare alla normalità.

Posso ospitare più landing page sullo stesso sottodominio?

Puoi utilizzare lo stesso sottodominio per pagine collegate come parte di un funnel. Ad esempio, puoi eseguire un funnel ospitato sul sottodominio pages.thegreenyoga.com e pianificare diverse offerte pubblicitarie creando più sottopagine sotto lo stesso funnel. La pagina di indice sarà la pagina principale, che può essere una pagina di vendita, mentre le pagine successive possono essere annunci diversi con un /nome-pagina (chiamato anche "slug della pagina"), ad esempio "beach-deal" o "summer-deal". Queste pagine vengono quindi visualizzate nello stesso sottodominio con gli URL pages.thegreenyoga.com/beach-deal e pages.thegreenyoga.com/summer-deal.

Tuttavia, se desideri ospitare landing page non correlate, devi creare sottodomini diversi, poiché è possibile ospitare un solo funnel per sottodominio.

🖥️ Fase 2: aggiungi il tuo (sotto)dominio alla tua landing page

  1. Vai su Contacts (Contatti) > Landing pages (Landing page).

  2. Apri la landing page che vuoi ospitare.

  3. Clicca su Launch (Avvia).

  4. Se la landing page non è ancora stata pubblicata, clicca su Publish now (Pubblica ora)
  5. Una volta pubblicata, inserisci il tuo (sotto)dominio nel campo Custom Domains (Domini personalizzati). Assicurati di includere www. all'inizio.
  6. Clicca su Connect (Collega).

Fase 3: aggiungi i record DNS al tuo host di dominio

Una volta aggiunto il (sotto)dominio, ti forniremo due record DNS:

I record devono essere aggiunti alla zona DNS del tuo (sotto)dominio. Questo deve essere configurato al di fuori di Brevo. Il processo varia a seconda del tuo host di dominio:

💡 Buono a sapersi
Se non sei sicuro su chi sia il tuo host di dominio, consulta il nostro articolo Identificazione dell'host di dominio. Se il tuo host di dominio non è tra i seguenti, consulta la scheda Altro per una procedura generale.
GoDaddy OVH Amen Gandi IONOS Altro

In questo esempio, ospiteremo la nostra landing page sul sottodominio pages.thegreenyoga.com.

  1. Accedi al tuo account GoDaddy.
  2. Nella home page, clicca su Go to my products (Vai ai prodotti).
  3. Nella sezione All Products and Services (Tutti i prodotti e servizi), clicca su DNS accanto al tuo dominio personalizzato.

  4. Clicca su Add new record (Aggiungi nuovo record).

  5. Per creare il record TXT, inserisci le seguenti informazioni:
    • Type (Tipo): TXT
    • Name (Nome): @
    • Value (Valore): valore visualizzato nell'account Brevo
    • TTL: predefinito (di solito 1 ora)
  6. Clicca su Add more records (Aggiungi altri record).
  7. Per creare il record CNAME, inserisci le seguenti informazioni: 
    • Type (Tipo): CNAME
    • Host:
      • Se utilizzi il tuo dominio, inserisci @
      • Se utilizzi il tuo sottodominio, inserisci il nome del sottodominio (nel nostro esempio, pages (pagine))
    • Punta a: cname.sibpages.com
    • TTL: predefinito (di solito 1 ora)
  8. Clicca su Save (Salva).

🔎 Fase 4: controlla lo stato del DNS

Dopo aver creato i record DNS, le modifiche saranno applicate immediatamente alla zona DNS. Tieni presente che possono essere necessarie fino a 72 ore per la propagazione.

  1. Torna al tuo account Brevo.
  2. Segui di nuovo la fase 2 per tornare ai record DNS mostrati in precedenza.
  3. Clicca su Click to check your DNS status (Clicca per controllare lo stato del DNS). Sarai reindirizzato a un sito web che ti permetterà di verificare la propagazione DNS.
  4. Controlla la propagazione DNS per i record TXT e CNAME. Quando la landing page è online, compare un segno di spunta verde.

 Fase 5: verifica il tuo (sotto)dominio

  1. Dopo la propagazione dei record DNS, torna al tuo account Brevo.
  2. Segui di nuovo la fase 2 per tornare ai record DNS mostrati in precedenza.
  3. Clicca su Verify (Verifica). Dovresti visualizzare il messaggio Successfully connected your domain (Il dominio è stato collegato correttamente) e verrà visualizzato il (sotto)dominio.

⚠️ Risoluzione dei problemi: il mio (sotto)dominio non è verificato

Attendi fino a 72 ore

A volte i server DNS possono impiegare fino a 72 ore per aggiornare i record. Sebbene sia solitamente necessario meno tempo, la durata del processo è indipendente dalla nostra volontà. Se il problema è dovuto a un ritardo di propagazione DNS, è necessario aspettare.

Tuttavia, se sono trascorse più di 72 ore e il tuo (sotto)dominio non è ancora stato verificato, prendi in considerazione una delle seguenti possibilità ⬇️

👀 Ricontrolla i record DNS

I valori aggiunti ai record DNS con il tuo host devono essere esattamente quelli mostrati in Brevo ed entrambi i record devono essere inclusi.

🆘 Il problema persiste?

Se hai ricontrollato tutto, sono trascorse più di 72 ore e il tuo (sotto)dominio non è ancora stato verificato, contatta il nostro team di assistenza: crea un ticket dal tuo account e includi uno screenshot dei tuoi record DNS.

🗑️ Rimozione di un (sotto)dominio dalla landing page

  1. Vai su Contacts (Contatti) > Landing pages (Landing page).

  2. Apri la landing page che ospiti sul tuo (sotto)dominio.

  3. Clicca su Launch (Avvia).
    mceclip0.png

  4. Per rimuovere un (sotto)dominio, clicca su Unlink (Scollega) accanto a esso.

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarci qui.

💬 Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 5 su 12