Carrello abbandonato - Parte 1: creazione di un modello di email di carrello abbandonato

Le email di carrello abbandonato sono una parte fondamentale di qualsiasi strategia di e-commerce. Vengono inviate ai clienti che hanno lasciato degli articoli nel proprio carrello online per invogliarli a completare l'acquisto.

Per rendere efficaci queste email, è importante personalizzarle con informazioni sull'acquirente e sui prodotti che ha lasciato. Questo non aiuta solo a ricordare all'acquirente gli articoli a cui era interessato, ma dimostra anche l'attenzione del rivenditore verso l'azienda.

Abbiamo creato una serie di articoli per aiutarti a inviare automaticamente le email di carrello abbandonato:

⚙️ Fase 1: creazione e configurazione del modello di email di carrello abbandonato

Per creare il tuo modello di email di carrello abbandonato, hai due opzioni:

  • [Consigliata] Opzione 1: utilizza il nostro modello di email di carrello abbandonato predefinito. Il modello include già tutto il necessario per ricordare all'acquirente i prodotti che ha abbandonato: immagine, nome, valuta, prezzo, variante e quantità. Inoltre, è configurato per visualizzare più prodotti.
  • Opzione 2: crea un nuovo modello di email di carrello abbandonato da zero. Ciò significa che devi progettare il tuo modello, aggiungere dei segnaposto per i dati del carrello abbandonato e configurare l'opzione Replica per garantire che il tuo modello di email sia in grado di visualizzare più prodotti e di interpretare i dati inviati dal tuo sito web a Brevo.
Opzione 1: modello di email predefinito Opzione 2: nuovo modello di email

Per generare il modello di email di carrello abbandonato predefinito, devi prima creare un'automazione di carrello abbandonato:

  1. Vai su Automazioni.
  2. Clicca su Crea un'automazione.
  3. Seleziona l'automazione Carrello abbandonato.
    automation_abandoned-cart-card_EN-US.png
  4. Clicca su Usa questa automazione.
  5. Il modello di email di carrello abbandonato predefinito è stato creato. Chiudi la finestra e torna alla pagina precedente.
  6. Vai su Automazioni > Modelli di email.
  7. Seleziona il modello di email "Modello predefinito - Carrello abbandonato dettagliato_##".
  8. Configura le impostazioni del modello di email come faresti normalmente. Per le email di carrello abbandonato, ti consigliamo di personalizzare l'oggetto dell'email e il testo di anteprima utilizzando gli attributi del contatto, ad esempio il nome dei destinatari.

💡 Buono a sapersi
Le impostazioni del tuo modello di email (oggetto, testo di anteprima, email del mittente, ecc.) verranno applicate a ogni invio attraverso l'automazione di carrello abbandonato.

🎨 Fase 2: progettazione del modello di email di carrello abbandonato

💡 Buono a sapersi
Se hai già configurato la nostra funzionalità Libreria del brand, il tuo modello di email contiene automaticamente le risorse del tuo brand.

Come qualsiasi altra email di marketing, le email di carrello abbandonato dovrebbero avere un'intestazione che includa il nome e il logo dell'azienda, un piè di pagina che fornisca l'indirizzo fisico dell'azienda, le informazioni di contatto, le informazioni sul copyright, un link all'informativa sulla privacy e, soprattutto, un link di disiscrizione.

Per progettare il tuo modello, puoi aggiungere e formattare testo, immagini, pulsanti e altri elementi di design trascinando i blocchi di contenuto nel layout del modello. Per ulteriori informazioni sulla progettazione di un modello di email utilizzando l'editor drag & drop, consulta i nostri articoli dedicati.

🖋️ Fase 3: personalizzazione del modello di email di carrello abbandonato

💡 Buono a sapersi
Se utilizzi il modello di email di carrello abbandonato predefinito, abbiamo già aggiunto i segnaposto per l'immagine, il nome, la valuta, il prezzo, la variante e la quantità del prodotto.

Le email di carrello abbandonato devono essere personalizzate per ciascun destinatario. Ciò significa che ogni acquirente dovrebbe ricevere una versione leggermente diversa del tuo modello di email. Per le email di carrello abbandonato, la personalizzazione include in genere il nome dell'acquirente e i prodotti che ha lasciato nel carrello.

Per popolare automaticamente le tue email con questi dati, devi inserire dei segnaposto nel tuo modello di email:

👤 Segnaposto per i dati di contatto

Per inserire i segnaposto per i dati di contatto nel tuo modello di email, aggiungi un blocco di testo al tuo design e seleziona l'opzione 👤 Aggiungi personalizzazione nella barra di formattazione. Qui, scegli quali dati di contatto desideri visualizzare nell'email e quale testo alternativo utilizzare nel caso in cui manchino i dati per alcuni contatti.

Nel video che segue, ti mostreremo come inserire il NOME dei tuoi contatti e come utilizzare un testo alternativo nel caso in cui questa informazione non sia disponibile per alcuni contatti ⬇️.

Di seguito è fornito un esempio dell'aspetto del modello di email personalizzato ricevuto da un'acquirente di nome Emily:

Modello di email Email ricevuta
💡 Buono a sapersi
Se i nomi dei tuoi contatti sono memorizzati in minuscolo in Brevo e desideri visualizzarli in maiuscolo nelle tue email, devi digitare manualmente il segnaposto e associarlo al filtro "maiuscolo": {{ contact.FIRSTNAME | upper }}. Per ulteriori informazioni sui filtri, consulta il nostro articolo dedicato Modifica della formattazione dei segnaposto con i filtri.
🛒 Segnaposto per i dati del carrello abbandonato

Per inserire i segnaposto per i dati del carrello abbandonato nel tuo modello di email, aggiungi un blocco di testo al tuo design e digita manualmente o copia e incolla i segnaposto in base ai dati che desideri visualizzare, ad esempio il nome del prodotto, la taglia, il prezzo, ecc. 

Se utilizzi un plugin di Brevo per il collegamento al tuo sito web, puoi utilizzare i seguenti segnaposto standardizzati nel tuo modello di email di carrello abbandonato:

Dati del prodotto Segnaposto
Nome del prodotto {{ item.name }}
SKU del prodotto  {{ item.sku }}
Categoria del prodotto {{ item.category }}
ID del prodotto {{ item.id }}
ID della variante del prodotto {{ item.variant_id }}
Nome della variante del prodotto {{ item.variant_name }}
Prezzo del prodotto {{ item.price }}
Quantità del prodotto  {{ item.quantity }}
URL del prodotto  {{ item.url }}
Immagine del prodotto {{ item.image }}
Dati del carrello  Segnaposto
Affiliazione {{ params.affiliation }}
Data {{ params.date }}
Totale parziale {{ params.subtotal }}
Sconto {{ params.discount }}
Spedizione {{ params.shipping }}
Totale al lordo delle imposte {{ params.total_before_tax }}
Imposta {{ params.tax }}
Totale  {{ params.total }}
Nota: per WooCommerce, invece, utilizza {{ params.revenue }}.
Valuta  {{ params.currency }}
URL per la visualizzazione del carrello {{ params.url }}
❗️ Importante
Se tu o uno sviluppatore avete creato manualmente gli eventi di tracciamento dei carrelli abbandonati, devi creare la tua lista di segnaposto disponibili da utilizzare nel tuo modello di email. Questi segnaposto saranno definiti dalla struttura del tuo evento di tracciamento e dal nome del tuo array. Per impostazione predefinita, l'array di Brevo si chiama "elementi".

Nel video che segue, ti mostreremo come inserire i segnaposto per il nome, il prezzo, la valuta, la variante e la quantità dei prodotti abbandonati nel modello di email ⬇️.

💡 Buono a sapersi
Per arrotondare il prezzo al secondo decimale, devi associare il suo segnaposto al filtro "floatformat": {{ item.price | floatformat:2 }}. Per ulteriori informazioni sui filtri, consulta il nostro articolo dedicato Modifica della formattazione dei segnaposto con i filtri.

Di seguito è fornito un esempio dell'aspetto del modello di email personalizzato ricevuto da un acquirente che ha abbandonato un tappetino da yoga verde, che costa 29,99 $:

Modello di email Email ricevuta
📷 Segnaposto per le immagini dei prodotti

Per inserire i segnaposto per le immagini dei prodotti nel tuo modello di email e recuperare automaticamente l'immagine utilizzata sul tuo sito web, aggiungi un blocco di immagine al tuo design e inserisci il segnaposto {{ item.image }} nel campo Inserisci immagine da URL.

Nel video che segue, ti mostreremo come inserire i segnaposto per le immagini dei prodotti abbandonati nel modello di email ⬇️.

Di seguito è fornito un esempio dell'aspetto del modello di email personalizzato ricevuto da un acquirente che ha abbandonato un tappetino da yoga verde, che costa 29,99 $:

Modello di email Email ricevuta
🔗 Segnaposto per i link ai prodotti o al carrello

Per inserire i segnaposto per i link ai prodotti o al carrello nel tuo modello di email, aggiungi un blocco di immagine, testo o pulsante al tuo design e inserisci il segnaposto {{ item.url }} come URL.

Nel video che segue, ti mostreremo come inserire i segnaposto per i link ai prodotti o al carrello in un'immagine, una parola o un pulsante ⬇️.

🧐 Fase 4: visualizzazione di più prodotti nel modello di email

💡 Buono a sapersi
Se utilizzi il modello di email di carrello abbandonato predefinito, abbiamo già abilitato l'opzione Replica per la sezione che contiene i segnaposto per i dati del prodotto.

Dopo aver aggiunto i segnaposto al tuo modello di email, devi abilitare l'opzione Replica per ogni sezione che contiene segnaposto per i dati del prodotto, per garantire che il tuo modello di email sia in grado di visualizzare più prodotti nel modello di email. Questo non è necessario per i dati del carrello, in quanto devono essere visualizzati solo una volta. 

  1. Clicca su una sezione del tuo modello di email che contiene segnaposto per i dati del prodotto, ad esempio il nome, il prezzo o la quantità.
  2. Clicca sull'icona con i tre puntini.
  3. Seleziona 🔁 Replica.
  4. Se utilizzi un plugin di Brevo, lascia invariati i campi Ripeti per e Alias variabile, rispettivamente con "elementi" ed "elemento".
    ❗️ Importante
    Se non utilizzi un plugin di Brevo, puoi trovare le informazioni da aggiungere ai campi nei tuoi log di eventi. Per ulteriori informazioni, consulta il nostro articolo Personalizzazione delle email con i parametri transazionali.
  5. Opzionale: aggiungi un limite al numero di prodotti visualizzati nell'email. Ad esempio, se un acquirente ha dieci prodotti nel carrello, ti consigliamo di visualizzare solo i primi tre per mantenere concisa l'email.
  6. Clicca su Aggiungi loop.

✅ Fase 5: attivazione del modello di email

Dopo aver creato il tuo modello di email di carrello abbandonato, devi attivarlo per poterlo selezionare in un'automazione:

  1. Clicca su Salva ed esci per uscire dal design del tuo modello di email.
  2. Clicca su Salva e attiva.

⏩ E adesso?

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarci qui.

💬 Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 7 su 9