Carrello abbandonato - Parte 2: invio automatico delle email di carrello abbandonato

L'invio automatizzato di email di carrello abbandonato è un ottimo modo per recuperare le vendite perse e aumentare le entrate della tua azienda. Ricordando ai clienti i prodotti che hanno lasciato nel carrello, puoi invogliarli a completare l'acquisto. Inoltre, puoi offrire sconti o altri incentivi per rendere l'offerta più appetibile e spingere i clienti a tornare e completare l'acquisto.

Abbiamo creato una serie di articoli per aiutarti a inviare automaticamente email di carrello abbandonato:

Buono a sapersi

  • Per assicurarti che i tuoi clienti non ricevano email di carrello abbandonato duplicate, ti consigliamo di disattivare le email di carrello abbandonato create al di fuori di Brevo, ad esempio quelle che possono essere inviate automaticamente dal tuo sito web.
  • Se necessario, puoi aggiungere altre fasi extra dopo la fase 3 di questa automazione e inviare una serie di email di carrello abbandonato. Ad esempio, potresti inviare delle email aggiuntive 24 ore e 3 giorni dopo la prima, per ricordare agli acquirenti che i prodotti vengono venduti rapidamente e offrire loro un codice promozionale.

🧐 Come funziona?

Brevo ti consente di identificare e monitorare gli acquirenti che abbandonano il carrello sul tuo sito web, oltre ai prodotti che vengono lasciati. Per recuperare queste informazioni, Brevo ti chiede di installare Brevo Tracker sul tuo sito web. Puoi farlo attraverso un plugin, con Google Tag Manager o manualmente. Se hai utilizzato uno degli ultimi due metodi, assicurati di aver aggiunto allo script anche la funzione di identificazione e di aver creato gli eventi di tracciamento del carrello abbandonato.

Una volta identificati, gli acquirenti vengono aggiunti alla lista "identified_contacts" nel tuo account Brevo ed entrano nell'automazione di carrello abbandonato. Dopo un determinato tempo di attesa, viene inviata un'email di carrello abbandonato per invogliarli a completare l'acquisto.

L'automazione di carrello abbandonato consiste in 6 azioni e condizioni:

mceclip3.png

🤖 Creazione dell'automazione di carrello abbandonato

Per creare l'automazione di carrello abbandonato:

  1. Vai su Automazioni.
  2. Clicca su Crea un'automazione.
  3. Seleziona l'automazione Carrello abbandonato.
    automation_abandoned-cart-card_EN-US.png
  4. Clicca su Usa questa automazione.

Di seguito, verrai guidato automaticamente attraverso una serie di 6 fasi per creare la tua automazione di carrello abbandonato.

🛒 Fase 1: il contatto aggiunge un prodotto al suo carrello (punto di ingresso)

Il punto di ingresso per l'automazione di carrello abbandonato è Si verifica un evento. Gli eventi sono avvisi che Brevo riceve dal tuo sito web quando si verificano determinate attività chiave, ad esempio quando qualcuno acquista un prodotto. Siccome vogliamo seguire i carrelli abbandonati, il trigger di questo punto di ingresso è la creazione di un nuovo carrello da parte di un acquirente.

Per aggiungere il punto di ingresso dell'automazione di carrello abbandonato:

  1. Seleziona l'evento cart_updated dall'elenco a discesa Evento personalizzato (Evento di tracciamento).
    💡 Buono a sapersi
    Se utilizzi il plugin OpenCart, l'evento cart_updated si chiama, invece, cart_created. Se utilizzi i tuoi eventi personalizzati, seleziona l'evento che indica la creazione o l'aggiornamento di un carrello.
  2. Per un uso più avanzato dell'automazione di carrello abbandonato, puoi aggiungere condizioni specifiche all'evento cart_updated:
    1. Seleziona l'opzione Aggiungi condizioni all'evento JS selezionato.
    2. Crea la tua condizione selezionando i dati negli elenchi a discesa e nei campi. Nel nostro esempio, abbiamo aggiunto una condizione affinché l'automazione si attivi solo se il valore totale del carrello è superiore a 10 $.
  3. Clicca su AVANTI.

Ora, appena un contatto aggiunge un prodotto al carrello, entra nell'automazione.

⏳ Fase 2: aggiunta di un tempo di attesa prima dell'invio dell'email di carrello abbandonato

Nell'automazione di carrello abbandonato, ti viene chiesto di aggiungere un tempo di attesa di 2 ore tra il momento in cui si verifica l'evento cart_updated e l'invio della tua email di carrello abbandonato. Puoi modificare il tempo di attesa in base alle tue esigenze:

  1. Nel primo campo, inserisci il tempo di attesa per cui desideri lasciar attendere il tuo contatto.
  2. Nell'elenco a discesa, seleziona le unità di tempo che desideri utilizzare.
    mceclip2.png
  3. Clicca su AVANTI.
💡 Buono a sapersi
Se un acquirente effettua un acquisto durante questo tempo di attesa, viene rimosso automaticamente dall'automazione e non viene inviata alcuna email.

✉️ Fase 3: invio dell'email di carrello abbandonato

Una volta trascorso il tempo di attesa definito, la fase successiva nell'automazione di carrello abbandonato è l'invio di un'email. Devi selezionare il modello di email che desideri utilizzare per l'email di carrello abbandonato:

  1. Seleziona il modello di email di carrello abbandonato che desideri inviare.

    💡 Buono a sapersi
    Se non hai ancora creato un modello di email di carrello abbandonato, consulta la Parte 1: creazione di un modello di email di carrello abbandonato per scoprire come creare e personalizzare un modello di email di carrello abbandonato.
  2. Seleziona le opzioni Usa i dati degli eventi e I dati dell'evento che ha attivato lo scenario. Queste opzioni consentono a Brevo di personalizzare la tua email utilizzando i dati del carrello abbandonato.
  3. (Opzionale) In base alle tue esigenze, seleziona le opzioni seguenti:
    1. Voglio inviare una copia nascosta di questa email: configurando una copia nascosta dell'email di carrello abbandonato, puoi ricevere una copia ogni volta che un contatto riceve l'email. Puoi indicare destinatari specifici separati da virgole o contatti che contengono un determinato attributo del contatto.
    2. Voglio scegliere quando inviare questa email:
      • Invia all'orario migliore: questa funzionalità incrementa al massimo il tasso di apertura consegnando le tue email nel momento più indicato per ciascun destinatario nell'arco di 24 ore (piani Business e Enterprise).
      • Scegli un intervallo di tempo specifico: seleziona l'ora e il giorno in cui desideri inviare l'email, ad esempio, dal lunedì al venerdì alle 8:00 del mattino.
  4. Clicca su AVANTI.

Il modello di email di carrello abbandonato selezionato viene personalizzato con i dettagli dei prodotti di ciascun acquirente che ha abbandonato il proprio carrello al momento dell'invio.

💰 Fase 4: il contatto acquista gli articoli nel suo carrello (condizione di uscita)

Dopo che un contatto ha acquistato gli articoli nel carrello, devi rimuoverlo dalla tua automazione di carrello abbandonato:

  1. Seleziona l'evento order_completed dall'elenco a discesa Evento personalizzato (Evento di tracciamento).
    abandoned_cart_order_completed_en-us.jpg
    💡 Buono a sapersi
    Se utilizzi i tuoi eventi personalizzati, seleziona l'evento che indica l'acquisto degli articoli in un carrello.
  2. Per un uso più avanzato dell'automazione di carrello abbandonato, puoi aggiungere condizioni specifiche all'evento order_completed:
    1. Seleziona l'opzione Aggiungi condizioni all'evento JS selezionato.
    2. Crea la tua condizione selezionando i dati negli elenchi a discesa e nei campi. Nel nostro esempio, non abbiamo aggiunto alcuna condizione all'evento, poiché vogliamo rimuovere tutti i contatti che hanno acquistato gli articoli nel proprio carrello, senza eccezioni.
  3. Clicca su AVANTI.

🗑️ Fase 5: il contatto elimina un prodotto dal carrello (condizione di uscita)

Se un contatto elimina un prodotto dal suo carrello, devi rimuoverlo dalla tua automazione di carrello abbandonato:

  1. Seleziona l'evento cart_deleted dall'elenco a discesa Evento personalizzato (Evento di tracciamento).

    💡 Buono a sapersi
    Se utilizzi i tuoi eventi personalizzati, seleziona l'evento che indica l'acquisto degli articoli in un carrello.
  2. Per un uso più avanzato dell'automazione di carrello abbandonato, puoi aggiungere condizioni specifiche all'evento cart_deleted:
    1. Seleziona l'opzione Aggiungi condizioni all'evento JS selezionato.
    2. Crea la tua condizione selezionando i dati negli elenchi a discesa e nei campi. Nel nostro esempio, non abbiamo aggiunto alcuna condizione all'evento, poiché vogliamo rimuovere tutti i contatti che hanno eliminato i prodotti dal proprio carrello, senza eccezioni.
  3. Clicca su AVANTI.

🔄 Fase 6: il contatto aggiorna il suo carrello o ne crea uno nuovo (condizione di riavvio)

Ogni volta che un contatto aggiorna il suo carrello o ne crea uno nuovo, è necessario riavviare l'automazione di carrello abbandonato:

  1. Seleziona l'evento cart_updated dall'elenco a discesa Evento personalizzato (Evento di tracciamento).
    💡 Buono a sapersi
    Se utilizzi il plugin OpenCart, l'evento cart_updated si chiama, invece, cart_created. Se utilizzi i tuoi eventi personalizzati, seleziona l'evento che indica la creazione o l'aggiornamento di un carrello.
  2. Per un uso più avanzato dell'automazione di carrello abbandonato, puoi aggiungere condizioni specifiche all'evento cart_updated:
    1. Seleziona l'opzione Aggiungi condizioni all'evento JS selezionato.
    2. Crea la tua condizione selezionando i dati negli elenchi a discesa e nei campi. Nel nostro esempio, abbiamo aggiunto una condizione affinché l'automazione si attivi solo se il valore totale del carrello è superiore a 10 $.
  3. Clicca su FINE.

✅ Attivazione dell'automazione

Una volta terminata la creazione dell'automazione, puoi attivarla per consentire ai contatti di entrare e ricevere la tua email di carrello abbandonato. Per attivarla, clicca su Attiva automazione.

🔨 Test dell'automazione in condizioni reali

❗️ Importante
Per testare l'automazione in condizioni reali e consentire l'estrazione dei dati dal tuo sito web, devi prima attivarla.

Per assicurarti che la tua automazione funzioni correttamente e che l'email inviata includa i dati dell'evento, ti consigliamo di testarla in prima persona. Di seguito è indicato uno scenario di test reale che puoi eseguire per l'automazione di carrello abbandonato:

  1. Crea o accedi a un account sul tuo sito web.
  2. Aggiungi un prodotto al tuo carrello.
  3. Abbandona il carrello e lascia trascorrere il tempo di attesa che hai impostato nella fase 2.
  4. Testa le altre fasi aggiornando, rimuovendo e acquistando i prodotti del tuo carrello.

Questo dovrebbe attivare l'automazione e fornirti un'idea precisa della funzionalità.

⏩ E adesso?

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarci qui.

💬 Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 1 su 5