Carrello abbandonato - Parte 4: registrazione di una conversione (opzionale)

In questo articolo, spiegheremo come registrare la conversione dei carrelli abbandonati.

Dopo l'invio dell'email di carrello abbandonato ai contatti che hanno abbandonato il proprio carrello, ti consigliamo di misurare il tasso di conversione del carrello abbandonato. Sapendo che le email di carrello abbandonato hanno un tasso di acquisto medio del 10%, analizzare il tuo tasso di conversione può aiutarti a capire se la tua email di carrello abbandonato e il tuo scenario sono efficaci o se è necessaria qualche modifica.

Abbiamo creato una serie di articoli per aiutarti a inviare automaticamente un'email di carrello abbandonato ai tuoi clienti:

Prima di iniziare

💰 Configurazione di una conversione

Per poter registrare automaticamente la conversione del carrello abbandonato in uno scenario, devi prima configurare una conversione in Brevo.

Per configurare una conversione:

  1. Vai su Campagne > Impostazioni.
  2. In Conversioni, clicca su Configura.
  3. Clicca su Crea una conversione.
  4. Configura la tua conversione:
    1. Assegna un nome interno alla tua conversione.
    2. Seleziona il monitoraggio tramite scenario di automazione.
    3. Imposta il valore predefinito a 0 (non utilizzeremo questo valore predefinito nello scenario).
      create-conversion_EN-US.png
  5. Clicca su Crea una conversione per salvare la nuova conversione.

Ora puoi selezionare questa conversione dal tuo scenario.

⚙️ Creazione dello scenario di conversione del carrello abbandonato

record-abandoned-cart-conversion_EN-US.png

Creazione di uno scenario personalizzato

Per creare il tuo scenario di conversione del carrello abbandonato, devi creare un nuovo scenario personalizzato.

Per creare uno scenario personalizzato:

  1. Vai su Automazioni > Scenari.
  2. Clicca su Crea uno scenario.
  3. Clicca su Crea uno scenario personalizzato.
    custom-automation-tile_EN-US.png
  4. Assegna un nome al tuo scenario e fornisci una descrizione.
  5. Seleziona Consenti ai contatti di entrare nello scenario più di una volta per poter registrare più conversioni dagli stessi contatti.
  6. Clicca su Avvio automazione.

Di seguito, ti guideremo nelle 3 fasi della procedura da seguire per configurare il tuo scenario.

Fase 1: un contatto clicca nella tua email di carrello abbandonato (punto di ingresso)

Il punto di ingresso per questo scenario è quando un contatto clicca sul link nell'email di carrello abbandonato che hai inviato dopo che ha abbandonato i prodotti.

Per creare il tuo punto di ingresso:

  1. Clicca su Aggiungi un punto di ingresso.
    automation_add-entry-point_EN-US.png
  2. Seleziona Attività email > Attività di email transazionale.
    automation-select-transac-email-activity-entry_EN-US.png
  3. Seleziona di avviare lo scenario se l'email viene cliccata.
    1. Nel primo elenco a discesa, seleziona lo stesso modello di email di carrello abbandonato che stai utilizzando nel tuo scenario di carrello abbandonato.
    2. Nel secondo elenco a discesa, seleziona Uguale a.
    3. Nel campo vuoto, inserisci l'URL su cui i tuoi contatti devono cliccare nell'email di carrello abbandonato per essere reindirizzati al proprio carrello abbandonato.
      automation_start-wf-on-click_EN-US.png
  4. Clicca su OK.

Fase 2: attendi che il contatto acquisti gli articoli nel suo carrello

Ora, aspettiamo alcuni minuti per vedere se il contatto acquista gli articoli nel suo carrello grazie all'email di carrello abbandonato che gli hai inviato.

Per aggiungere una fase Attendi fino a per vedere se il contatto acquista gli articoli nel suo carrello:

  1. Clicca sul segno + sotto il tuo punto di ingresso.
  2. Seleziona Attendi fino a > Attività sul sito web.
    automation_website-activity_EN-US.png
  3. Seleziona Fino a quando non si verifica un "evento di tracciamento".
  4. Inserisci il nome dell'evento che indica l'acquisto degli articoli in un carrello.
    Nota: se utilizzi un plugin di Brevo, l'evento si chiama order_completed. Se utilizzi i tuoi eventi personalizzati, inserisci il nome del tuo evento.
  5. Inserisci il tempo di attesa desiderato per vedere se i tuoi contatti acquistano gli articoli nel carrello.
    automation_website-activity-track-event_EN-US.png
  6. Clicca su OK.

Fase 3: registra una conversione se il contatto acquista gli articoli nel carrello

Se il contatto acquista gli articoli nel suo carrello dopo aver cliccato sul link nell'email di carrello abbandonato entro il tempo di attesa che hai selezionato, viene registrata automaticamente una conversione.

Per registrare una conversione del carrello abbandonato:

  1. Nel ramo , clicca sul segno +.
  2. Seleziona Registra una conversione.
    automation_record-conversion_EN-US.png
  3. Nel primo elenco a discesa, seleziona la conversione del carrello abbandonato che hai creato.
  4. Nel secondo elenco a discesa, seleziona Valore avanzato: fornito da un evento per poter registrare il valore reale degli articoli acquistati per ogni carrello abbandonato.
  5. Nel campo Nome dell'evento, inserisci il nome dell'evento che indica l'acquisto degli articoli in un carrello.
    Nota: se utilizzi un plugin di Brevo, l'evento si chiama order_completed. Se utilizzi i tuoi eventi personalizzati, inserisci il nome del tuo evento.
  6. Nel campo Parametro Entrate, inserisci il nome del parametro che indica il valore totale dell'acquisto.
    Nota: se utilizzi un plugin di Brevo, il parametro si chiama revenue. Se hai creato i tuoi eventi personalizzati, inserisci il nome del tuo parametro.
    automation_conversion-settings_EN-US.png
  7. Lascia deselezionata l'opzione Registra una conversione con un valore predefinito se l'evento non viene trovato, poiché non vogliamo registrare il valore predefinito.
  8. Clicca su OK.

Attivazione dello scenario

Una volta terminata la configurazione dello scenario, puoi attivarlo per consentire ai contatti di entrare e registrare la conversione del carrello abbandonato.

Per attivare il tuo scenario, clicca su Stato: non attivo e seleziona Attivo.

🔨 Test dello scenario [vivamente consigliato]

❗️ Importante
Devi attivare lo scenario per poterlo testare in condizioni reali e consentire l'estrazione dei dati dal tuo sito web.

Per assicurarti che il tuo scenario funzioni correttamente e che le conversioni dei carrelli abbandonati vengano registrate, puoi testarlo in prima persona. Per questo scenario, ti consigliamo di testare contemporaneamente con uno scenario di prova reale sia lo scenario di carrello abbandonato sia lo scenario di conversione:

  1. Crea un account nel tuo negozio.
  2. Aggiungi un prodotto al tuo carrello.
  3. Abbandona il carrello e lascia trascorrere il tempo di attesa che hai aggiunto nello scenario di carrello abbandonato.
  4. Una volta ricevuta l'email di carrello abbandonato, clicca sul link per essere reindirizzato al tuo carrello.
  5. Acquista i prodotti entro il tempo di attesa che hai aggiunto nella fase 2.

Questo dovrebbe attivare lo scenario e registrare la conversione del tuo carrello abbandonato.

📈 Calcolo del tasso di conversione

Per calcolare il tuo tasso di conversione del carrello abbandonato, esegui il calcolo seguente: (numero di conversioni/numero totale di email recapitate)*100.

Nel nostro esempio seguente, ciò significa: (11/100)*100 = 11%.

Statistiche di conversione

Per accedere alle statistiche di conversione, vai su Campagne > Statistiche > Conversioni. Qui puoi vedere il numero di conversioni del carrello abbandonato monitorate e le entrate totali corrispondenti.

automation_conversion-stats_EN-US.png

Numero di email recapitate

Per visualizzare il numero di email di carrello abbandonato recapitate:

  1. Vai su Automazioni > Scenari.
  2. Nel tuo scenario di carrello abbandonato, clicca su Statistiche.
    automation_all-activities_EN-US.png
  3. Nella fase Invia un'email, clicca su Visualizza altre statistiche.
    automation_conversion-advanced-stat_EN-US.png

Ora puoi visualizzare il numero di email di carrello abbandonato che sono state recapitate ai tuoi contatti.

⏩ E adesso?

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarci qui.

💬 Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 4 su 6