Vai al contenuto principale

Quali sono le azioni possibili con la marketing automation?

Quando si crea uno scenario di marketing automation, si costruisce una serie di passaggi che includono punti di ingresso, azioni e condizioni. Nell'articolo, vedremo in dettaglio ogni azione per aiutarti a creare gli scenari migliori!

Esempio di scenario

Lo scenario seguente consente di inviare un buono al tuo contatto dopo il suo primo acquisto. Esso comprende:

  1. un punto di ingresso: acquisto sul sito web
  2. una condizione: condizione If/Else "È il primo acquisto?"
  3. due azioni: Invia un buono se SÌ e Aggiungi alla lista dei clienti fedeli se NO

Automation_workflow_example.png

Quali sono le azioni?

Dopo aver scelto uno o più punti di ingresso, puoi selezionare una serie di azioni e condizioni nello scenario. Basta cliccare sull'icona + sotto il punto di ingresso per aggiungere un'azione o una condizione.

Vediamo nel dettaglio le azioni disponibili qui di seguito:

Invia un'email, un SMS, messaggio WhatsApp o una notifica

automation-Email.png automation-SMS.png automation-wa-icon.png automation-notification.png
Email SMS WhatsApp Notification

Le azioni principali dei tuoi scenari consisteranno nell'inviare un'email, messaggio WhatsApp o un SMS ai tuoi contatti. Può essere un'email per il compleanno, un'email di benvenuto, uno sconto per il prossimo acquisto, ecc.

Puoi anche inviare email interne usando l'azione Notifiche, per esempio se vuoi ricevere una notifica ogni volta che un contatto conferma la sua presenza a un invito che hai inviato via email.

Aggiungi il contatto a una lista o rimuovi il contatto da una lista

automation-add-list.png automation-remove-list.png
Aggiungi il contatto a una lista Rimuovi il contatto da una lista

Un'altra azione consiste nell'aggiungere o rimuovere un contatto a/da una lista. Puoi trovare la lista dei contatti in Contatti > Liste.

Per esempio, puoi aggiungere le persone che hanno chiesto di scaricare un white paper a una lista specifica, e poi inviare loro il white paper. Oppure puoi aggiungere i contatti che hanno annullato la propria iscrizione a una lista specifica.

Azioni correlate ai contatti

automation-update-contact.png automation-blocklist-contact.png automation-start-crm-task.png
Modifica un attributo di contatto Inserimento di un contatto nella blocklist Esegui un'azione CRM

Puoi modificare gli attributi dei contatti. Per esempio, puoi impostare OPT_IN su Sì se un contatto clicca sul link di doppio opt-in nella tua email. Puoi anche creare un PUNTEGGIO LEAD aggiungendo o togliendo punti in base alle azioni dei contatti e vedere così chi sono i tuoi contatti più coinvolti.

Nello scenario è anche possibile inserire un contatto nella blocklist

Puoi anche eseguire un'azione CRM per creare una trattativa, creare un'attività o assegnare un utente al contatto.

Azioni correlate allo scenario

automation-start-workflow.png automation-go-another-step.png
Lancia un altro scenario Vai a un'altra tappa

Queste azioni consentono di avviare un altro scenario in base a una condizione specifica. Potresti ad esempio utilizzarle per far passare direttamente i contatti a un altro scenario dopo che hanno ricevuto un'email di benvenuto tramite lo scenario del messaggio di benvenuto.

Puoi anche decidere di saltare a un determinato passaggio di uno scenario.

💡 Buono a sapersi
Se utilizzi l'azione Avvia un altro scenario, lo scenario inizierà dal primo passaggio dopo il punto di ingresso.

Azioni avanzate

automation-call-webhook.png automation-start-conversion.png
Chiama un webhook Registra una conversione

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarci qui.

💬 Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 4 su 5