La mia email appare diversa in Outlook

Le campagne email create con Brevo sono progettate per una visualizzazione ottimale in tutti i client di posta elettronica. Tuttavia, per le email inviate in Outlook possono verificarsi alcuni problemi di visualizzazione in quanto il contenuto non corrisponde a quello che appare nell'editor drag & drop.

In questo articolo, spiegheremo quali sono i problemi di visualizzazione più comuni che potresti riscontrare con Outlook e come ottimizzare le tue email per evitarli.

Perché la mia email appare diversa in Outlook?

Potresti aver notato che alcune delle tue email hanno un aspetto diverso in Outlook rispetto a quando le hai progettate inizialmente nell'editor drag & drop. Questi problemi di visualizzazione possono verificarsi, soprattutto con le versioni 2003, 2007 e 2010 di Outlook, perché per il rendering delle email utilizzano Microsoft Word che offre un supporto limitato per HTML e CSS. La visualizzazione di un'email può anche essere condizionata da altri fattori, come le dimensioni dello schermo o il filtro antispam utilizzato dal destinatario.

Per verificare che Outlook sia il motivo per cui la tua email ha un aspetto diverso, puoi verificare se il contenuto e le immagini sono visualizzati correttamente su altri client di posta elettronica (ad es. su Gmail o Hotmail). Se è così, significa che Outlook è la causa del problema.

Quali sono i problemi comuni di visualizzazione delle email con Outlook?

💡 Buono a sapersi
Non tutti i destinatari che utilizzano Outlook riscontreranno questi problemi di visualizzazione. Infatti, alcuni utenti di Outlook della tua lista di contatti probabilmente non hanno mai ricevuto email troncate. Ciò nonostante, ti consigliamo di testare le tue campagne email su svariati client di posta elettronica, come Outlook, prima di inviarle.

I margini attorno alle immagini non vengono visualizzati

Tutte le versioni di Outlook (tranne Outlook.com) ignorano i margini intorno alle immagini. Potrebbe non esserci spazio tra il testo e l'immagine, anche se hai aggiunto dei margini nelle impostazioni.

Per risolvere questo problema, puoi utilizzare un software di fotoritocco per aggiungere un bordo intorno all'immagine dello stesso colore dello sfondo dell'email, prima di importare l'immagine nella campagna email. Poiché il margine è ora parte dell'immagine, Outlook non può ignorarlo.

Le immagini non vengono visualizzate

Per impostazione predefinita, Outlook blocca le immagini nelle email. Per visualizzare queste immagini, i destinatari hanno due opzioni:

  • Possono scegliere di mantenere il comportamento predefinito di Outlook e sbloccare le immagini per un singolo messaggio sul momento, oppure
  • Possono scegliere di modificare il comportamento predefinito di Outlook e sbloccare le immagini per tutti i messaggi.

Poiché non possiamo forzare la visualizzazione automatica delle immagini, non esiste una soluzione semplice per questo problema. Tuttavia, ecco alcuni suggerimenti per migliorare la visualizzazione delle email anche se le immagini sono bloccate:

  • Per le immagini nel corpo dell'email, ti consigliamo di aggiungere un testo alternativo in modo da permettere al destinatario di capire a cosa si riferiscono le immagini e indurlo a sbloccarle.
  • Per l'immagine di sfondo dell'email, ti consigliamo di impostare un colore di riserva per sostituire l'immagine di sfondo bloccata.

È anche importante notare che le vecchie versioni di Outlook non visualizzano le immagini ospitate su un server. In questo caso, ti consigliamo di importare le immagini direttamente nella tua email o di utilizzare le nostre immagini di archivio gratuite.

❗️ Importante
Ogni immagine importata aumenta il peso dell'email e potrebbe quindi influenzare il tasso di recapito.

Le immagini sono troncate o ridimensionate

Outlook applica un limite di 1728 pixel all'altezza delle immagini. Se un'immagine viene troncata o ridimensionata, ti consigliamo di ridurne l'altezza in modo che non superi questo limite.

Se ridimensioni un'immagine utilizzando le sue proprietà HTML, Outlook la visualizzerà comunque nelle dimensioni originali. Ti consigliamo pertanto di ridimensionare le immagini con un software di fotoritocco prima di importarle nella campagna o di utilizzare il nostro editor di immagini integrato.

Se non puoi ridurre le dimensioni dell'immagine a meno di 1728 px di altezza, è meglio tagliarla in due o tre immagini separate. Puoi quindi aggiungere più blocchi immagine all'email per caricare ogni parte dell'immagine. Per assicurarti che le immagini appaiano come un'unica immagine, ricorda di rimuovere qualsiasi margine e spaziatura dalle sezioni e dai blocchi immagine.

Le GIF non sono animate

Le GIF animate sono supportate solo nel client desktop Outlook 365, nelle app per dispositivi mobili Outlook e in Outlook.com. Outlook 2007, 2010 e 2013 non mostrano le animazioni, bensì mostreranno solo il primo fotogramma delle GIF.

Se la GIF contiene informazioni importanti, come un'offerta o un titolo, ricorda di includerla nel primo fotogramma.

Il testo dei pulsanti è troncato

Il troncamento del testo o la sua disposizione su due righe nei pulsanti sono causati da un problema di rendering di Outlook.

Per evitare questo problema, puoi provare ad aumentare la spaziatura interna in modo che il pulsante sia di dimensioni superiori a quelle del font. Se il problema persiste, ti consigliamo di creare un'immagine del pulsante e di importarla nell'email. Potrai quindi aggiungere all'immagine il link del pulsante in modo che quando i contatti cliccano sull'immagine vengano reindirizzati all'URL.

I pulsanti visualizzano un font errato

Outlook potrebbe visualizzare il tipo di font non corretto nei pulsanti. Questo è solitamente causato dall'aggiunta di uno spazio all'inizio e/o alla fine del testo del pulsante.

La rimozione di questo spazio dovrebbe risolvere il problema. Se non funziona, puoi creare un'immagine del pulsante e importarla nell'email. Potrai quindi aggiungere all'immagine il link del pulsante in modo che quando i contatti cliccano sull'immagine vengano reindirizzati all'URL.

I pulsanti rotondi vengono visualizzati come rettangoli

I pulsanti con angoli arrotondati sono sostituiti da rettangoli in Outlook. Questo problema si verifica perché la proprietà css "border-radius" non è supportata in modo nativo. Per visualizzare i pulsanti con angoli arrotondati in Outlook, è necessario creare un'immagine del pulsante e importarla nell'email. Potrai quindi aggiungere all'immagine il link del pulsante in modo che quando i contatti cliccano sull'immagine vengano reindirizzati all'URL.

Le dimensioni e il font del testo non vengono visualizzati correttamente

A seconda dei font del testo utilizzati nell'email, le dimensioni e il font potrebbero essere diversi da quelli che hai selezionato nell'editor drag & drop. Di fatto, i font di sistema, come Arial o Calibri, vengono visualizzati correttamente su tutti i client di posta elettronica, incluso Outlook. Invece, il rendering dei Google Fonts è quasi sempre casuale. La visualizzazione del font nei client di posta elettronica dipende dal sistema operativo (PC/MAC) e dal browser web utilizzato dal destinatario, pertanto nelle campagne email è consigliabile utilizzare i font di sistema standard.

💡 Buono a sapersi
Se utilizzi un font Google Fonts nella tua email, devi sempre specificare un font di riserva.

L'altezza della riga non è supportata

Outlook 2007, 2010, 2013 e il client desktop Outlook 365 non supportano nello stesso modo l'altezza della riga. Alcune versioni di Outlook supportano il valore percentuale dell'altezza della riga (ad esempio, 120%), mentre altre supportano un numero intero (ad esempio, 2).

Se utilizzi il tuo CSS per creare l'email, ti consigliamo di fornire entrambi i valori. Se utilizzi l'editor drag & drop, lo impostiamo noi automaticamente.

Viene aggiunto spazio bianco

Poiché Outlook visualizza il codice HTML utilizzando Microsoft Word, a volte nelle email viene inserito dello spazio bianco. Questo problema è dovuto al fatto che alcune versioni di Outlook ridimensionano l'email in base alle dimensioni e alla risoluzione dello schermo del destinatario (come avviene con un'anteprima di stampa in Microsoft Word) e aggiungono uno spazio bianco nel punto in cui sarebbe necessaria un'interruzione di pagina.

Per rimuovere questo spazio bianco, devi riorganizzare il contenuto dell'email per determinare dove Outlook segnerà l'interruzione della pagina. Ti consigliamo di creare una copia dell'email prima di iniziare a riorganizzarla per evitare che venga cancellato del contenuto.

Come posso ottimizzare la visualizzazione delle email in Outlook?

Ecco alcuni consigli utili per ottimizzare la visualizzazione delle email in Outlook:

  • Scegliere immagini in formato JPEG o PNG
  • Utilizzare il testo per le informazioni importanti e le immagini per le informazioni aggiuntive
  • Ottimizzare la versione per dispositivi mobili della campagna email
  • Utilizzare la funzione di Anteprima e testare la campagna email su numerosi client di posta elettronica prima di inviarla
💡 Buono a sapersi
Includi sempre un link Visualizza nel browser nelle campagne email per consentire ai lettori di visualizzare la tua campagna email in un browser web se non viene visualizzata correttamente nella casella di posta in arrivo.

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarci qui.

💬 Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 25 su 100