Vai al contenuto principale

Esempi di segmenti

In questo articolo vedremo come creare alcuni segmenti di uso comune Potrai quindi utilizzare questi segmenti per inviare campagne email mirate o per filtrare i contatti in uno scenario di Automation.

Buono a sapersi

  • Per informazioni su tutte le condizioni disponibili per segmentare i contatti, leggi il nostro articolo Informazioni sui segmenti.
  • Per maggiori informazioni sulla creazione dei segmenti, ti consigliamo di leggere il nostro articolo Creazione di un segmento.

Dettagli dei contatti

I dettagli dei contatti vengono salvati negli attributi. Ci sono due tipi di attributi che è possibile utilizzare nei segmenti:

Attributi predefiniti

🔎 Segmentazione per dominio di posta elettronica

Supponiamo che tu voglia promuovere un prodotto soltanto presso gli studenti o i dipendenti di una data azienda. Puoi segmentare i tuoi contatti in base al dominio di posta elettronica, filtrando tutti gli indirizzi email che terminano con .edu o con un determinato dominio "azienda.com" .

➡️ In questo esempio stiamo creando un segmento di contatti che hanno "brevo.com" come nome di dominio nel loro indirizzo email: Dettagli dei contatti > Email (indirizzo) > Termina con > immetti il nome di dominio, ad es. brevo.com.

brevo_email_address.jpg

🔎 Segmentazione per data di aggiunta

Per coinvolgere nuovamente i contatti che sono nella tua lista da più di 1 anno, potresti voler inviare loro un codice promozionale. Puoi segmentare i contatti in base alla loro data di aggiunta e usare questo segmento in uno scenario di Automation per automatizzare l'invio dell'email.

➡️ In questo esempio stiamo creando un segmento di contatti che sono stati aggiunti alla lista più di 1 anno fa: Dettagli dei contatti > Data dell'aggiunta > Più di > 12 mesi.

added_date.jpg

Attributi personalizzati

💡 Buono a sapersi
Assicurati di aver già creato i tuoi attributi personalizzati e che contengano dati. Per maggiori informazioni sugli attributi personalizzati, vedi il nostro articolo al riguardo Quali sono i diversi tipi di attributi dei contatti?.

🔎 Segmentazione per lingua parlata

Se il tuo sito web è disponibile in diverse lingue, potresti voler inviare le tue campagne email nelle stesse lingue. Puoi segmentare i tuoi contatti in base alla lingua che parlano (che hai precedentemente salvato come attributo personalizzato) e usare questo segmento quando selezioni i destinatari delle tue campagne email.

➡️ In questo esempio stiamo creando un segmento di contatti che parlano francese: Dettagli dei contatti > LINGUA (attributo personalizzato) > È esattamente > immetti una lingua, ad es. Francese.

language.jpg

🔎 Segmentazione per data di nascita

Se gestisci un sito di eCommerce, potresti voler inviare consigli diversi sui prodotti in base all'età dei tuoi contatti. Puoi segmentare i tuoi contatti in base alla loro data di nascita (che hai precedentemente salvato come attributo personalizzato) e usare questo segmento quando selezioni i destinatari delle tue campagne email.

➡️ In questo esempio stiamo creando un segmento di contatti di età inferiore a 30 anni: Dettagli dei contatti > DATA_DI_NASCITA (attributo personalizzato) > Negli ultimi > 360 mesi.

birthdate.jpg

CRM

🔎 Invio di un'email di presentazione

Se utilizzi un CRM, potresti volerti presentare ai nuovi lead che ti sono stati assegnati. Puoi segmentare i contatti in base al proprietario a cui sono stati assegnati e usare questo segmento in uno scenario di Automation per automatizzare l'invio dell'email.

➡️ In questo esempio stiamo creando un segmento di contatti che sono stati assegnati a te: CRM > Proprietario del contatto > È esattamente > immetti il nome del proprietario del contatto, ad es. Sofia Rossi.

contact_owner.jpg

Email

🔎 Invio di un'email di ricoinvolgimento

Per mantenere pulita la lista dei contatti, ti consigliamo di inviare un'email di ricoinvolgimento ai contatti che non hanno interagito con le tue ultime campagne email. Puoi creare un segmento per i contatti che hanno ricevuto le tue ultime campagne email ma che non le hanno aperte e poi inviare loro un'email di ricoinvolgimento.

➡️ In questo esempio stiamo creando un segmento di contatti che hanno ricevuto le tue campagne email negli ultimi 3 mesi, ma che non le hanno aperte:

  1. Email > Email ricevuta > Una campagna email > Almeno > 3 volte > Negli ultimi > 3 mesi.
  2. E > Email > Email non aperta > Una campagna email > Negli ultimi > 3 mesi.
    mceclip1.png

🔎Follow-up dopo che un link è stato cliccato in un'email

Per verificare che i contatti interagiscano con le tue email e i pulsanti di invito all'azione, può essere utile visualizzare quanti contatti cliccano effettivamente sui link inclusi nelle tue email. Puoi creare un segmento per i contatti che hanno cliccato su un link specifico nelle tue email.

➡️ In questo esempio, stiamo creando un segmento di contatti che hanno cliccato sul link "Perché Brevo?" nella nostra email di benvenuto:

  1. Email > Link cliccato in un'email > Un'email automatica > Almeno > 1 volta > Da sempre.
  2. Scegli quali email transazionali > Nome dell'email > È esattamente > immetti il nome della tua email di benvenuto, ad es. Ti diamo il benvenuto in Brevo.
  3. Scegli quali email transazionali > URL del link > È esattamente > immetti l'URL del link, ad es. https://it.brevo.com/perche-brevo/?.
    link_clicked_in_transactional_email.jpg

SMS

🔎 Monitoraggio delle disiscrizioni dopo l'invio di una campagna SMS

Dopo aver inviato una campagna SMS ai suoi contatti, potrebbe voler monitorare e vedere quanti contatti si sono disiscritti. Può creare un segmento per i contatti che si sono disiscritti da una specifica campagna SMS per monitorare questa metrica.

➡️ In questo esempio esaminiamo un segmento di contatti che si sono disiscritti dalla nostra campagna SMS denominata "Buono di San Valentino":

  1. SMS > Disiscrizione dagli SMS > Almeno > 1 volta > Da sempre.
  2. Scegli quali campagne>Nome SMS> immetta un nome SMS, ad esempio Buono di San Valentino.
    unsubscribed_from_sms.jpg

WhatsApp

🔎 Follow-up dopo un messaggio WhatsApp

Per mantenere pulita la lista dei contatti, ti consigliamo di inviare una campagna WhatsApp di follow-up ai contatti che non hanno interagito con le tue ultime campagne email. Puoi creare un segmento per i contatti che hanno ricevuto le tue ultime campagne WhatsApp ma che non le hanno aperte e poi inviare loro una campagna di ricoinvolgimento.

➡️ In questo esempio stiamo creando un segmento di contatti che hanno ricevuto le tue campagne WhatsApp negli ultimi 3 mesi, ma che non le hanno aperte:

  1. WhatsApp > Campagna WhatsApp ricevuta Almeno > 3 volte > Negli ultimi > 3 mesi.
  2. E > WhatsApp > Campagna WhatsApp non aperta > Negli ultimi > 3 mesi.
    whatsapp_not_received.jpg

E-commerce

💡 Buono a sapersi
Per poter utilizzare le condizioni E-commerce, assicurati di aver installato Brevo Tracker sul tuo sito web. Per maggiori informazioni, vedi il nostro articolo dedicato all'argomento.

🔎 Follow-up dopo un acquisto

Dopo aver aggiunto un nuovo prodotto al tuo sito di eCommerce, può essere interessante sapere cosa ne pensano i tuoi clienti. Puoi creare un segmento per i contatti che hanno acquistato un prodotto specifico e chiedere loro di lasciare un commento sulla pagina del prodotto.

➡️ In questo esempio stiamo creando un segmento di contatti che hanno ordinato un gomitolo di cotone chiamato Rainbow Cotton:

  1. E-commerce > Ordine effettuato > Almeno > 1 volta > Da sempre.
  2. Definisci ordini > Nome del prodotto > È esattamente > immetti il nome del prodotto, ad es. Rainbow Cotton.
    order_placed.jpg

🔎 Monitoraggio dei clienti che aggiungono un articolo al carrello

Se intendi modificare il processo per arrivare al pagamento, potrebbe essere utile monitorare quanti clienti hanno aggiunto un articolo al carrello senza acquistarlo e confrontare i risultati alcune settimane dopo la modifica. Questa metrica può aiutarti a capire se la modifica è stata utile per aumentare le conversioni. Puoi creare un segmento di contatti che hanno aggiunto un articolo al carrello in un determinato periodo di tempo.

➡️ In questo esempio stiamo creando un segmento di contatti che hanno aggiunto un articolo al carrello fra il 1 gennaio 2023 e il 31 marzo 2023: E-commerce > Articolo aggiunto al carrello > Almeno > 1 volta > Periodo fisso > 01/01/2023 - 31/03/2023.

article_added_to_cart.jpg

Sito web

💡 Buono a sapersi
Per poter utilizzare le condizioni Sito web, assicurati di aver installato Brevo Tracker sul tuo sito web. Per maggiori informazioni, vedi il nostro articolo dedicato all'argomento.

🔎 Follow-up dopo una visita a una pagina web specifica

Per avvisare i tuoi contatti dell'uscita di un nuovo prodotto, puoi inviare una campagna email a coloro che hanno visualizzato quella categoria di prodotti in passato e massimizzare così il numero di contatti che saranno interessati ai suoi contenuti. Puoi creare un segmento di contatti che hanno visitato una pagina web specifica almeno 3 volte negli ultimi 3 mesi.

➡️ In questo esempio stiamo creando un segmento di contatti che hanno visitato la pagina "Alimenti per bambini" del tuo sito web almeno 3 volte negli ultimi 3 mesi:

  1. Sito web > Pagina web visitata > Almeno > 3 volte > Da sempre.
  2. Definisci pagine > L'URL della pagina web > È esattamente > immetti l'URL della pagina web, ad es. https://esempio-sito-web.com/acquista-per-prodotto/alimenti-per-bambini.
    webpage_visited.jpg

Meetings

Follow-up dopo un appuntamento 

Potrebbe voler seguire i contatti che hanno avuto un appuntamento con lei e inviare loro un sondaggio sulla loro soddisfazione per saperne di più su come valutano l'esperienza. Può creare un segmento per i contatti che hanno avuto un appuntamento con lei nell'ultimo mese e poi inviare loro il sondaggio sulla soddisfazione via email.

➡️ In questo esempio esaminiamo un segmento di contatti che hanno avviato un appuntamento con lei nell'ultimo mese: Meetings > Appuntamenti avviati > Almeno > 1 volta > Negli ultimi > 1 mese.

meeting_started.jpg

Combinazione di condizioni diverse

Segmentazione per attributo di data personalizzato e acquisto

Se hai un negozio online per matrimoni, potresti volerti congratulare con i tuoi clienti una volta che si sono effettivamente sposati senza dover ricordare ogni data di matrimonio e inviare singole email. Puoi combinare condizioni diverse e creare un segmento di contatti che hanno effettuato un ordine nel tuo negozio e che si sono sposati qualche giorno fa e utilizzare questo segmento in uno scenario di Automation per automatizzare l'invio della tua email.

➡️ In questo esempio stiamo creando un segmento di contatti che si sono sposati 1 settimana fa e che hanno effettuato almeno un ordine nel tuo negozio negli ultimi 2 anni:

  1. Dettagli dei contatti > DATA_MATRIMONIO (attributo personalizzato) > Negli ultimi > 7 giorni.
  2. E > E-commerce > Ordine effettuato > Almeno > 1 volta > Negli ultimi > 24 mesi.
    wedding_date.jpg

🔎 Monitoraggio di clienti che non hanno fatto acquisti sul tuo sito web durante una grande svendita

Se hai inviato una campagna email per informare i tuoi contatti di una grande svendita che avverrà sul tuo sito il giorno stesso e alcuni contatti hanno aperto l'email ma non hanno acquistato nulla

➡️ Può combinare diverse condizioni e creare un segmento di contatti che hanno aperto la tua campagna email in questa data specifica, ma non hanno effettuato un acquisto nello stesso giorno.

  1. Email > Email aperta > Una campagna email > Almeno > 1 volta > Data esatta > seleziona la data esatta in cui hai inviato l'email/hai pianificato la svendita, ad es. 06/03/2023.
    Scegli quali campagne > Nome dell'email > immetti il nome della tua campagna email, ad es. SALDISSIMI: 50% di sconto su TUTTO solo per oggi!.
  2. E > eCommerce > Nessun ordine effettuato > Data esatta > seleziona la data esatta in cui hai inviato l'email/hai pianificato la svendita, ad es. 06/03/2023.
    email_opened_no_order.jpg

⏭ E adesso?

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarcihere.