Ripetizione di una lista di elementi nelle email (contenuto replicabile)

💡 Buono a sapersi
La nostra opzione Repeat block (Ripeti blocco) adesso si chiama Repeatable content (Contenuto replicabile). L'opzione Repeatable content (Contenuto replicabile) può essere usata soltanto in Sections (Sezioni).

In questo articolo spiegheremo come utilizzare la funzionalità Repeatable content (Contenuto replicabile) per inserire una sezione di più blocchi di contenuto che si ripeterà automaticamente su tutto il contenuto all'interno di una singola variabile.

È possibile ripetere una sezione in:

  • un'email di ricevuta per visualizzare tutti gli articoli acquistati dal tuo cliente,
  • un'email di carrello abbandonato per visualizzare tutti gli articoli rimasti nel carrello del tuo cliente,
  • una campagna RSS per visualizzare automaticamente una serie di articoli del blog,
  • ecc.
❗️ Importante
Dopo aver aggiunto i segnaposto nella tua email, devi attivare la funzionalità Repeatable content (Contenuto replicabile) per ogni sezione che contiene un segnaposto, per garantire che il tuo modello di email possa visualizzare più prodotti e interpretare i dati inviati dal tuo sito web a Brevo.

Prima di iniziare

Se non hai familiarità con l'utilizzo dei parametri transazionali per personalizzare le email, consulta il nostro articolo dedicato Personalizzazione delle email con i parametri transazionali come primo passaggio.

Cos'è la funzionalità Repeatable content (Contenuto replicabile)?

Per ripetere una sezione, sono disponibili due opzioni:

Grazie alla funzionalità Repeatable content (Contenuto replicabile), puoi aggiungere liste di elementi all'interno di un'unica sezione nelle tue email. Ad esempio, puoi inviare un'email carrello abbandonato con la lista degli articoli rimasti nel carrello del tuo cliente o una conferma d'ordine con tutti gli articoli che il tuo cliente ha appena acquistato.

La funzionalità Repeatable content (Contenuto replicabile) funziona come segue:

  1. Inserisci i segnaposto dei parametri transazionali in un modello di email, ad esempio {{ item.name }} e {{ item.price }}.
  2. I parametri transazionali vengono recuperati tramite una chiamata API o tramite uno scenario di automazione attivato da un evento.
  3. I segnaposto vengono popolati in modo dinamico con le informazioni specifiche di ciascun destinatario durante l'invio dell'email transazionale. Lo schema verrà ripetuto per tutti gli elementi desiderati e il numero di elementi visualizzati si adatterà a ciascuna email.

Ecco un esempio di come appare il contenuto replicabile nell'editor email e come può apparire una volta popolato con i dati di un destinatario che ha acquistato 4 articoli: 

repeat-block-example.png example-repeat-block-content.png

Fase 1: inserimento dei segnaposto dei parametri transazionali

Devi prima decidere quali segnaposto dei parametri transazionali vuoi aggiungere alla tua email. Possono essere il nome e il prezzo dei prodotti acquistati dai tuoi clienti, le spese di spedizione, ecc.

Per inserire i segnaposto dei parametri transazionali nel modello di email:

  1. Trascina un blocco di contenuto di testo nel tuo modello di email.
  2. All'interno del corpo del testo, digita i segnaposto dei parametri transazionali che corrispondono alle informazioni che vuoi inserire nella tua email (nome, prezzo, variante, ecc.).
    Trova la lista dei segnaposto dei parametri transazionali predefiniti da utilizzare nelle tue email in Personalizzazione delle email con i parametri transazionali.
    text-block.png
💡 Buono a sapersi
I segnaposto saranno sostituiti da tag rossi nel modello di email.

Fase 2: ripetizione del contenuto

1️⃣ Abilitazione della funzionalità di contenuto replicabile

Per abilitare la funzionalità Repeatable content (Contenuto replicabile) nel tuo modello di email:

  1. Seleziona la sezione che desideri ripetere.
    ❗️ Importante
    Assicurati di aver selezionato l'intera sezione e non solo un blocco di contenuto. Per ulteriori informazioni, consulta il nostro articolo dedicato Differenze tra sezioni e blocchi di contenuto.
  2. Dal pannello laterale, apri la sezione Content visibility (Visibilità del contenuto) e clicca su + Add condition (+ Aggiungi condizione).
    mceclip12.png
    💡 Buono a sapersi
    Assicurati di passare il mouse sopra il blocco. Se clicchi all'interno del blocco, l'opzione Repeat block (Ripeti blocco) non sarà disponibile.

2️⃣ Compila le informazioni sul contenuto replicabile

DDE_repeat-block_EN-US.png

  • Nel campo Repeat for (Ripeti per), inserisci la versione plurale della prima parola del segnaposto, ad esempio per la sezione contenente il segnaposto {{ item.name }} inserisci elementi. Se hai collegato il tuo sito web a Brevo utilizzando uno dei nostri plugin, il nome predefinito è items (articoli).
  • Nel campo Variable alias (Alias variabile), inserisci la prima parola nel segnaposto, ad esempio per la sezione contenente {{ item.name }} la variabile è voce. Se hai collegato il tuo sito web a Brevo utilizzando uno dei nostri plugin, il nome è voce per impostazione predefinita.

Se non stai usando un plugin Brevo o se stai usando altri parametri transazionali, puoi trovare queste informazioni nei log di eventi. Per ulteriori informazioni su dove trovare questi dati, consulta il nostro articolo dedicato Personalizzazione delle email con i parametri transazionali.

3️⃣ (Opzionale) Impostazione di un limite di articoli

Se necessario, puoi scegliere di limitare il numero di elementi visualizzati nell'email inviata. A tale scopo, immetti il numero massimo di elementi che vuoi visualizzare nel campo Limit (Limite).

dde_repeat-block-limit_EN-US.png

4️⃣ Salvataggio del contenuto replicabile

Dopo aver compilato la finestra pop-up Add repeat conditions (Aggiungi condizioni di ripetizione), clicca su Add conditions (Aggiungi condizioni) per salvare.

Quando la funzionalità Repeatable content (Contenuto replicabile) è attiva, il bordo della sezione diventa verde e presenta un'icona di ripetizione. Clicca sull'icona per modificare la condizione:

dde_repeatable-content-saved_EN-US.png

⏩ E adesso?

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarci qui.

Se stai cercando aiuto per un progetto che prevede l'utilizzo di Brevo, possiamo metterti in contatto con il giusto partner esperto certificato Brevo.

💬 Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 3 su 18