Migliori pratiche per un tasso di recapito degli SMS ottimale

Il tasso di recapito, o deliverability, degli SMS è il numero di messaggi che vengono effettivamente consegnati ai telefoni dei tuoi destinatari e può essere influenzato dal numero di messaggi che hanno generato soft e hard bounce, ma anche dalle disiscrizioni. Gli operatori di telefonia mobile bloccano automaticamente gli SMS che considerano spam o abusi. Per evitare che la tua campagna SMS venga bloccata e generi soft o hard bounce o un numero eccessivo di disiscrizioni, abbiamo elencato le migliori pratiche e le regole da seguire per garantire la migliore deliverability delle tue campagne SMS. 

❓ Che cos'è il tasso di recapito degli SMS?

Il tasso di recapito degli SMS si riferisce alla capacità degli SMS di raggiungere i telefoni dei destinatari senza essere scartati, filtrati o bloccati dall'operatore di telefonia mobile.

L'entità del tasso di recapito potrebbe non essere di immediata comprensione, ma ci siamo assicurati di fornirti tutti i dati pertinenti nel report della campagna SMS per permetterti di capire se la campagna ha avuto o non ha avuto successo. 

Un numero elevato di SMS consegnati significa che la tua campagna SMS ha avuto successo e che c'è una buona probabilità che i tuoi destinatari ne leggano il testo. Inoltre, poiché ti viene addebitato il numero di messaggi inviati, non il numero di messaggi consegnati, un'elevata deliverability garantisce un buon ritorno sull'investimento, o ROI (Return On Investment). Tuttavia, se hai un elevato numero di soft e hard bounce o un tasso di disiscrizione elevato, la tua campagna SMS potrebbe essere sospesa.

Segui le nostre migliori pratiche per massimizzare il tasso di recapito delle tue campagne SMS ed evitare la sospensione ⬇️.

👥 Creazione e manutenzione del database 

Rispetta le normative sul marketing via SMS nel Paese dei tuoi destinatari.

La casella di posta degli SMS è più personale di quella delle email e ricevere un SMS da un mittente indesiderato o in un momento indesiderato può mettere a disagio. Questo è il motivo per cui la maggior parte dei Paesi ha messo in atto delle normative per proteggere i clienti dai messaggi di testo non richiesti.

Prima di inviare messaggi SMS ai tuoi clienti, assicurati di comprendere e seguire le normative sul marketing via SMS nel Paese destinatario

💡 Buono a sapersi
Per aiutarti a rispettare le normative sul marketing tramite SMS degli Stati Uniti, abbiamo attivato la funzione Gestione della conformità per gli Stati Uniti 🇺🇸 durante la creazione delle campagne SMS in Brevo. Per maggiori informazioni, vedi il nostro articolo dedicato all'argomento Rispetta sempre le normative in materia di marketing via SMS degli Stati Uniti con la nostra funzione di conformità.

Importa solo i contatti che si aspettano di ricevere le tue campagne SMS

Importa solo i contatti che si aspettano di ricevere gli SMS e lo apriranno. L'invio di SMS a contatti che hanno acconsentito a riceverli si traduce in un maggiore coinvolgimento e in un minore tasso di disiscrizioni, e di conseguenza in un migliore tasso di recapito.

Rispetta la legge in materia di revoca del consenso

Non ti conviene tenere nella tua lista contatti che non sono interessati ai tuoi contenuti perché questo danneggerebbe il tuo tasso di coinvolgimento. Se hanno perso interesse, dai loro la possibilità di annullare facilmente l'iscrizione aggiungendo alla fine dell'SMS indicazioni chiare su come revocare il consenso, altrimenti potrebbero finire per sentirsi frustrati e bloccare il tuo numero di telefonoPer maggiori informazioni, consulta i nostri articoli Inclusione di un'opzione di disiscrizione nei tuoi messaggi SMS e Parole chiave di disiscrizione dagli SMS (HELP, STOP, START, INFO).

Pulisci le liste dei contatti

Tieni presente che più i tuoi contenuti sono interessanti per i tuoi destinatari, più è probabile che i tuoi SMS vengano consegnati al loro telefono. Pertanto ti consigliamo vivamente di prenderti il tempo per identificare e bloccare i contatti che non hanno mai aperto neanche una delle tue campagne, o che comunque non ne aprono da parecchio tempo. Per ulteriori informazioni, consulta il nostro articolo Iscrizione o inserimento manuale in una lista di blocco di un contatto per l'invio di email, SMS o messaggi WhatsApp.

Puoi anche utilizzare il nostro strumento di segmentazione per filtrare i contatti non interessati, ad esempio i contatti i cui numeri:

  • sono stati aggiunti più di due anni fa e non sono interessati,
  • non hanno affatto ricevuto la tua campagna, 
  • hanno generato soft o hard bounce negli ultimi mesi,
  • sono numeri di linea fissa, perché genereranno un soft bounce,
  • non sono corretti o non possono ricevere telefonate.

Da parte nostra, Brevo blocca automaticamente i contatti:

  • che si sono disiscritti dai tuoi SMS,
  • il cui numero ha generato un hard bounce quando gli è stato inviato un SMS.

Non è richiesta alcuna azione da parte tua e ti consigliamo di non rimuovere questi contatti dalla lista di blocco.

Rivolgiti a segmenti specifici 

L'utilizzo della segmentazione delle liste è un buon modo per attenersi alle buone pratiche di invio di campagne SMS. Usa la segmentazione per inviare campagne SMS pertinenti ai tuoi contatti.

Inoltre, più ti rivolgi ai contatti con contenuti rilevanti per loro, più è probabile che leggano effettivamente i tuoi SMS. Quindi, avere liste di contatti diverse in base agli interessi o creare dei segmenti in base a informazioni specifiche registrate nel database può essere molto importante per ottenere una buona deliverability degli SMS. 

La segmentazione dei tuoi contatti in base a ciò che sai di loro è anche utile per inviare campagne di marketing tramite SMS più mirate. Grazie alla segmentazione potrai ottenere risultati migliori con le tue campagne e approfondire la conoscenza dei tuoi contatti.

Per maggiori informazioni sui segmenti, ti consigliamo di leggere la sezione dedicata all'argomento nel nostro Centro di assistenza. 

🧑‍💻 Verifica della configurazione tecnica 

Accertati di avere un numero sufficiente di crediti 

Prima di inviare la tua campagna SMS, assicurati di avere un numero sufficiente di crediti SMS per inviarla. Ricorda che il numero di crediti consumati per gli SMS dipende dal Paese di destinazione degli SMS. Puoi controllare quanti crediti ti costerà un pacchetto di SMS in base al Paese di destinazione nella nostra pagina dei prezzi

❗️ Importante
Se la tua campagna SMS contiene più di 160 caratteri, pagherai per 2 SMS anziché 1. 

Un numero insufficiente di crediti può comportare una sospensione della campagna. Se la tua campagna viene sospesa a causa di un numero insufficiente di crediti, riceverai una notifica al riguardo direttamente sulla piattaforma dal tuo centro Notifiche.

Includi il nome della tua azienda nella tua campagna

Quando invii una campagna SMS, assicurati di identificare chiaramente il nome della tua azienda nel messaggio per aiutare i tuoi clienti a capire da dove proviene il messaggio. Di solito, quando invii messaggi SMS in blocco, la maggior parte dei provider li invia tramite uno shortcode, il che significa che i tuoi contatti non sapranno che provengono da te. Per ulteriori informazioni, consulta il nostro articolo dedicato Codici brevi, codici lunghi e mittenti SMS personalizzati. Si consiglia di utilizzare un URL contenente il dominio della vostra azienda o in linea con il vostro marchio.

Se un cliente riceve un SMS senza sapere da dove proviene, nel migliore dei casi, lo ignora, nel peggiore bloccherà il numero di telefono o annullerà l'iscrizione. Inoltre, se invii un buono promozionale ai clienti e questi non sanno dove andare per utilizzarlo, la tua campagna SMS non restituirà un buon ROI. 

📲 Creazione di campagne SMS efficaci 

Non inviare contenuti vietati

Se invii campagne SMS contenenti contenuti vietati, la tua campagna o il tuo account potrebbero essere automaticamente sospesi.

I nostri provider di SMS applicano restrizioni sui contenuti dei messaggi SMS, non è possibile fare alcuna eccezione:

❌ Contenuto proibito
  • Pornografia o eCommerce sessualmente esplicito
  • Contenuto sessualmente esplicito: video, immagini, audio, ecc. 
  • Atti sessuali compensati, come servizi di escort, sugar dating 
  • Qualsiasi tipo di prodotti stupefacenti o psicotropi, compresi quelli a base di o contenenti THC (Cannabis), che siano o meno autorizzati alla vendita o al consumo
  • Disinformazione/"Fake news"
  • Servizi di sicurezza che effettuano "simulazioni di phishing/smishing"
  • CBD
  • Alcol
  • Tabacco
  • Offerte di lavoro a domicilio che promettono di “arricchirsi velocemente”, schemi finanziari e schemi piramidali
  • Chiaroveggenza, predizione del futuro e astrologia
  • Gioco d'azzardo e altri giochi con denaro

Fai in modo che la tua campagna SMS sia una campagna di valore

Le campagne SMS sono un po' più invadenti delle campagne email, quindi ci si aspetta che il contenuto dei messaggi di marketing via SMS sia esclusivo con un vero valore aggiunto. I tuoi clienti devono ritenere di avere buoni motivi per rimanere iscritti alle tue campagne SMS. Se cerchi sempre di fornire qualche tipo di valore, creerai relazioni più solide e le tue saranno campagne di marketing efficaci.

Non dimenticare inoltre di invitare i tuoi clienti a compiere il passo successivo, aggiungendo un invito all'azione al suo SMS di marketing. Per esempio, puoi suggerire di visitare il tuo sito web, utilizzare un codice promozionale o partecipare a un evento.

Sii breve

❗️ Importante
Non è consigliabile includere accorciatori di URL (come bit.ly o tinyurl) nei messaggi SMS. Questo può influenzare il tasso di recapito dei tuoi messaggi SMS e generare degli hard bounce.

Un messaggio SMS è, per definizione, un messaggio breve e i messaggi di testo standard consentono solo 160 caratteri. Poiché i tuoi clienti leggeranno la tua campagna SMS entro pochi minuti dalla ricezione, potrebbero non avere molto tempo per essere catturati dal tuo messaggio, quindi devi essere conciso e andare dritto al punto per trasmettere il tuo messaggio e spingerli ad agire.

❗️ Importante
Se la tua campagna SMS contiene più di 160 caratteri, pagherai per 2 SMS anziché 1. 

Invia le tue campagne SMS al momento giusto e con la frequenza giusta

Quando invii le tue campagne SMS, assicurati di inviarle al giusto momento per il Paese di destinazione. Se i tuoi contatti ricevono la tua campagna SMS nel bel mezzo della notte, è probabile che il tuo messaggio venga ignorato o, peggio ancora, che i tuoi contatti annullino l'iscrizione perché hai disturbato il loro sonno. Alcuni paesi impongono perfino delle normative che obbligano a inviare messaggi solo tra le 8 e le 21 nel Paese del destinatario. Assicurati di comprendere e seguire le normative sul marketing via SMS nel Paese destinatario

Oltre a queste norme, ti consigliamo di inviare le tue campagne in orari che hanno senso per la tua particolare campagna. Per esempio, se invii un codice promozionale disponibile per 24 ore ma non lasci ai clienti il tempo di utilizzarlo, la tua campagna non restituirà un buon ROI. 

Brevo ti consente di pianificare l'invio durante la creazione della campagna SMS per evitare di inviarla nel momento sbagliato. Per ulteriori informazioni, consulta il nostro articolo È possibile programmare l'invio di messaggi SMS?

Anche la coerenza gioca un ruolo importante in relazione alle performance delle tue campagne SMS in termini di deliverability. Ti consigliamo di inviare campagne via SMS almeno una volta al mese in modo che i tuoi contatti non dimentichino di essersi iscritti ai tuoi aggiornamenti. 

Personalizza i tuoi contenuti 

Approfitta del carattere più personale dei messaggi SMS e offri contenuti personalizzati che indurranno i tuoi clienti a sentirsi apprezzati. Scrivi un messaggio con un tono professionale e al tempo stesso colloquiale. Per maggiori informazioni, consulta il nostro articolo Personalizzazione degli SMS con attributi dei contatti.

E, proprio come può aspettarti risultati migliori segmentando le sue liste di indirizzi email, lo stesso vale in questo caso: usa la segmentazione per inviare campagne SMS pertinenti ai tuoi contatti. Per saperne di più sui segmenti, consulta la sezione dedicata nel nostro Centro di assistenza.

Sottoponi a un test le tue campagne SMS 

Testare la campagna ti permetterà di individuare e controllare errori di ortografia, eccesso di caratteri, attributi dei contatti, problemi di visualizzazione, link che hai aggiunto alla campagna SMS e altro ancora. Questo è un passaggio importante che ti permetterà di identificare eventuali errori che potrebbero influire sul tasso di recapito della tua campagna SMS.

Prima di testare la campagna, controlla che i contatti nella lista di prova abbiano un numero di telefono valido nei loro dettagli di contatto (campo SMS) e che siano in grado di ricevere la tua campagna. Per maggiori informazioni, consulta il nostro articolo Invio di una campagna SMS.

❗️ Importante
Il costo dell'invio dell'SMS di prova sarà detratto dai crediti SMS. 

📈 Monitoraggio delle statistiche 

Un controllo regolare dei report delle campagne SMS ti aiuterà a massimizzare il ROI, a mantenere alti tassi di coinvolgimento dei clienti e a evitare i filtri degli operatori di telefonia mobile

Se hai un tasso di disiscrizioni elevato, può significare che la raccolta del consenso per le tue campagne SMS non è stata fatta correttamente e deve essere rivista perché i tuoi destinatari non si aspettavano di ricevere aggiornamenti da te. Può anche significare che il tuo contenuto non è rilevante per i tuoi destinatari e che devi segmentare le tue liste di destinatari. 

Anche un elevato numero di soft e hard bounce influisce anche sulla deliverability della tua campagna SMS, poiché può significare che i destinatari hanno bloccato il tuo numero di telefono o non hanno ricevuto la tua campagna perché il loro numero di telefono non è valido o disponibile durante l'invio della campagna. 

Le campagne che registrano un alto tasso di disiscrizioni o di soft e hard bounce sono automaticamente sospese dal nostro sistema per proteggere la reputazione del mittente. Ricorda di rispettare tutte le migliori pratiche descritte in questo articolo. 

Per maggiori informazioni su come controllare le statistiche delle tue campagne SMS, consulta i nostri articoli dedicati Statistiche e report delle campagne via SMS e Statistiche degli SMS transazionali.

⏭ E adesso?

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarci qui.

💬 Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 9 su 15